Montovolo Retreat 12

 

Da Montovolo al Campidoglio : Il Significato del Disegno Ovale di Michelangelo

(English version)

Ho voluto riproporre anche ora, giugno 2005, in questo sito web una pagina che ho scritto nel gennaio 2003 in un altro mio sito (http://members.xoom.virgilio.it/Farf/campidoglio.htm.) Questo per due motivi. Il primo perchè questa pagina ha avuto un enorme successo anche internazionale, e per questo merita, credo, di essere inserito in un sito universitario. Il successo si è concretizzato anche in un documentario, girato nel 2004 con un regista e produttore del Colorado , (http://www.vintageadventure.com/flash/documentary/default.asp ) che parte dal sito di Montovolo , come centro oracolare etrusco, ed in un percorso nello spazio e nel tempo, tocca diversi siti di notevole importanza storica come Delfi, antico Egitto, Sumeria, Orvieto , Volterra ecc ed approda nella piazza del Campidoglio esponendo la mia interpretazione del disegno ovale di Michelangelo e che deriva dal percorso nei siti precedenti. Ora ho saputo dal produttore che tale documentario verrà distribuito, assieme ad altri, da una società canadese, Canamedia, e probabilmente non solo in Canada ma anche in altri paesi. Nei prossimi mesi si inizierà a girare il secondo episodio che riprenderà il percorso interrotto che parte da Montovolo per arrivare anche a luoghi come Delo, Tarquinia, Cerveteri di cui ho parlato in altre mie pagine web, ma anche altri luoghi molto noti come Cuzco, di cui nessuno, penserebbe di trovare un nesso con Montovolo, ed altri di cui ora non desidero anticipare ma che, credetemi, daranno... una visione nuova alla storia finora raccontata nei testi scolastici.

La seconda motivazione è la mia recente conferenza tenuta il 6 giugno '05 presso la prima Facoltà di Architettura dell'Università la Sapienza di Roma (http://www.arc1.uniroma1.it/notizia_m.asp?id=702&tipo=in), su invito del Prof. Antonino Saggio, dove ho riportato questo percorso, finora inesplorato, che parte da Montovolo ed approda al Campidoglio di Michelangelo.

Puoi ascoltare la conferenza qui: http://www.arc1.uniroma1.it/saggio/colti/vatori.html 

 

"Ho deciso di scrivere qualcosa sulla piazza del Campidoglio quando mi sono accorto che persino in trasmissioni televisive dedicate a Michelangelo, non viene riportato il significato profondo e simbolico del disegno del pavimento (vedi foto) che viene invece definito un semplice motivo ornamentale o geometrico e come tale, penso, è stato riprodotto in modo incompleto sulle monete da 50 centesimi di Euro .

Il significato a me sembra chiarissimo e pensavo fosse palese a tutti.

Michelangelo, permeato di cultura classica, nel suo intento di ricollegarsi alle sue origini Etrusche e Romane, ha voluto ripristinare in questo luogo, con il suo intrigante disegno ovale, il centro del mondo, l'Ombelico, e quindi non è certo un semplice motivo ornamentale.

Questo luogo era il punto più sacro per gli antichi romani e probabilmente lo era stato anche per gli Etruschi quando regnarono su Roma. Era il punto di arrivo del percorso trionfale che percorreva i Fori imperiali. Doveva ridiventare Umbelicus Caput Mundi .

L’antico Ombelico, i cui resti sono stati trovati poco più sotto, in cima al Foro, e che si "ricollegava idealmente all’Ombelico greco di Delfi"1 al cui centro c’era la pietra Ovale definita Omphalos (vedi foto), ora doveva spostarsi in questa piazza. Michelangelo, non potendo mettere al centro della piazza una Pietra Ovale, come quella di Delfi, aveva disegnato un motivo che si ricollegasse in modo criptato a tale Pietra Ombelico.

Figure di tali pietre Ovali con le losanghe si ritrovano anche su monete Romane e in affreschi a Pompei2. Abbiamo in alcune di esse le stesse losanghe disegnate da Michelangelo per indicare i meridiani e i paralleli, come nella pietra Ovale o Ombelico conservata al Museo di Delfi. Inoltre il pavimento della piazza di Michelangelo è convesso con al centro la stella a dodici punte indicante le costellazioni. La struttura del disegno losangato rende apparentemente maggiore questa convessità dando la sensazione di essere sopra una enorme sfera . Questa sensazione era ciò che voleva Michelangelo. Probabilmente i papi, o chi per loro, lo hanno capito e per questo non lo hanno mai messo in opera. Anzi, hanno messo al centro della piazza una scultura equestre di un imperatore che credevano fosse Costantino (e per questo si era salvata!); Michelangelo non avrebbe voluto nessuna statua sopra il piedistallo! Avrebbe diminuito il suo significato ed effetto di Ombelico del Mondo. Solo nel 1940 è stato realizzato il suo progetto ! Ma finora questo intrigante significato è misconosciuto dai più. Ora guarderete più attentamente le monete da 50 centesimi di Euro notando la fondamentale incompletezza e penserete al suo profondo significato criptato in questo disegno!"

 

La piazza del Campidoglio con il meraviglioso pavimento progettato da Michelangelo

 

 

Il Tabularium in cima al Foro ed i resti dell' Umbelicus Caput Mundi

 

Moneta da 50 centesimi di Euro dove manca l'ovale

 

La Pietra Omphalos conservata al Museo di Delfi

Bibliografia

1)L’idea che il disegno di Michelangelo può essere ricollegata alla pietra-ombelico è stata suggerita anche da Charles de Tolnay, famoso storico dell' arte di Michelangelo, e ripresa dal famoso storico contemporaneo James Sloss Ackerman in Architecture of Michelangelo la cui prima edizione è stata pubblicata nel 1961 ed ora tradotto in quasi tutte le lingue. Nonostante Ackerman sia considerato uno dei maggiori storici dell’arte e dell’architettura, la sua interpretazione del disegno ovale della piazza del Campidoglio non viene mai riportata. Personalmente la mia interpretazione è nata dopo aver constatato, con i miei studi3 sul sito di Montovolo , che la pietra Ovale è stato un importante simbolo religioso anche per gli Etruschi come per tutte le antiche civiltà orientali e simbolo fondamentale per indicare gli "Ombelichi del Mondo" anche nella cultura Etrusca. I romani ovviamente lo hanno ripreso, come attestano anche numerose monete e affreschi, fino a quando il cristianesimo ha cercato di distruggere o occultare tutti i simboli delle antiche religioni . Questo è il motivo probabile del perché i papi non hanno permesso a Michelangelo di mettere in atto il suo disegno che indica chiaramente la pietra-ombelico .

2)W.H. Rocher , Neue Omphalosstudien, Lipsia, 1915

3) G. Baccolini , Hera ,16,61, 2001, ibidem , 76, 2003.

4) I miei studi sul sito di Montovolo sono riportati anche nelle seguenti pagine Web: http://www2.fci.unibo.it/~baccolin/montovolo-retreats.html

http://www2.fci.unibo.it/~baccolin/sommario.html

http://members.xoom.virgilio.it/Farf/montovoloombelico.htm

http://www.edicolaweb.net/arti051a.htm

 

Gennaio 2003

Prof. Graziano Baccolini,

Università di Bologna, Dipartimento di Chimica Organica

E-mail: baccolin@ms.fci.unibo.it

 

Index